Focaccia al miele con nocciole e fiori di rosmarino

Focaccia al miele con nocciole e fiori di rosmarino

Postato da Apicoltura Casentinese il 13/12/2020
La focaccia al miele è una focaccia salata arricchita dal gusto delle nocciole e dall’aroma profumato del miele d’acacia. 

È perfetta per merenda ma anche come antipasto o all’aperitivo, servita con un tagliere di salumi e formaggi. 

Le note dell’acacia risultano gradevolissime e si esaltano quando sono accostati con formaggi freschi o stagionati. 

Noi la consigliamo condita con ricotta e ancora un po’ di miele a ricordare l’impasto, oppure con qualche sottilissima fetta di lardo di colonnata. 

Tuttavia questa focaccia è così speciale, che risulta buonissima in ogni momento: dalla merenda all’accompagnamento del pasto a un pranzo veloce o un pic-nic. 

Ovunque la porterete, farà bella figura. 

INGREDIENTI
250 g di farina tipo 0
250 g di farina tipo 1
100 g di miele d’Acacia
50 g di nocciole
250/300 ml d’acqua
8 g di sale fino
13 g di lievito di birra/7 gr di lievito di birra disidratato
Olio q.b
Rosmarino
Sale grosso
Farina di mais

PROCEDIMENTO

Versare a fontana la farina in un grosso recipiente o su un ripiano. 

Far sciogliere il lievito in un bicchiere d’acqua tiepida e unirlo alla farina. 

Aggiungere il miele e iniziare a mescolare. 
Un po’ alla volta aggiungere altra acqua fino a ottenere un impasto liscio e morbido ma non liquido. 

Aggiungere due cucchiai di olio e aggiungere il sale (il sale è un inibitore del lievito e quindi va messo nell'impasto il più tardi possibile mentre il lievito invece si mette da subito disciolto nell'acqua). 

Infine unire le nocciole tritate.

Formare una palla, metterla in un recipiente capiente e lasciarla riposare dalle 5 alle 8 ore fuori frigo. Alla fine della lievitazione l’impasto sarà più che raddoppiato. 

A questo punto ungere una teglia e cospargere la superficie con la farina di mais: questo trucco donerà alla base della focaccia ancora più croccantezza. 

Stendere l’impasto sulla teglia infarinata e bucherellare la superficie. L’altezza della focaccia dipende dal proprio gusto personale, si consiglia di stenderla a un’altezza di 2/4cm. 

Aggiungere l’olio, abbondante rosmarino e sale grosso.

Infornare a 180/190 °C in forno statico per 20/25 minuti. 

Controllare a questo punto la doratura, che sarà molto più intensa grazie alla presenza del miele. 

A cottura ultimata, tagliatela e gustatela ancora calda come volete!
 
12/01/2021
Nel regno animale l’egoismo è alla base del processo di selezione naturale. Eppure per alcune specie si realizza un paradosso...
21/12/2020
Nella vita di molti di noi forse non è mai esistito un anno pieno di buoni propositi come il 2021. E non solo di buoni propositi, ma di...
21/12/2020
I biscotti sacher hanno un solo difetto: non sono mai abbastanza.  Se amate il connubio del cioccolato fondente con l’aroma di albicocca,...